L’importanza di una polizza infortuni

Proprio ieri ero sulla via per andare da un mio cliente in Valchiavenna, tranquillamente sulla mia strada: all’improvviso spunta fuori da una curva un camion con rimorchio che, a causa della forte velocità in uscita, sta per colpire con il suo traino la mia autovettura!

Per fortuna è riuscito a rientrare in tempo ed riusciamo così ad evitare l’impatto… ma nei 20km ancora mancanti per arrivare a destinazione ho fatto alcune riflessioni che vorrei condividere:

1) La prima, ovvia considerazione, ma non per questo non è importante ricordarcelo, ringraziamo ogni giorno per quello che abbiamo… è la cosa più importante.

2) Se, come me, avete bambini piccoli o comunque un carico famigliare, pensate a una seria copertura infortuni, perché la vita può cambiare in un attimo e soprattutto senza preavviso! È fondamentale garantire le persone a voi più care (soprattutto se a carico) dalla mancanza del vostro reddito.

Ricordo anche che in Italia nel 2016 si sono verificati 175.791 incidenti stradali con lesioni a persone che hanno provocato 3.283 vittime (morti entro il 30° giorno) e 249.175 feriti, sembra un bollettino di guerra ma sono dati Istat. Pochi km e distrazioni non da parte vostra possono cambiare tutto, in peggio, ma con una polizza infortuni siete sicuramente più sicuri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *