Il consumo è solo uno dei motivi più importanti per investire in Cina, vediamo perché

Più di una volta ho affrontato il tema dei consumi da parte della popolazione cinese e di come in quell’area del mondo, e in generale in tutti i paesi emergenti, si stia sviluppando una nuova classe di consumatori. Ma resta da chiedersi se il consumatore cinese abbia le nostre stesse abitudini.

Oltre il novanta per cento dei consumatori cinesi acquista da marchi di lusso, peraltro utilizzando molto i siti online, e per questo essi risultano particolarmente attenti all’autenticità del marchio. Più nello specifico, oltre la metà dei consumatori cinesi acquista almeno una volta a settimana tramite smartphone, dunque con una frequenza decisamente maggiore rispetto all’Europa; l’esplosione dell’eCommerce ha infatti permesso anche ai cinesi non urbanizzati di fare acquisti che prima erano loro preclusi. Oltre il 40% per cento di essi utilizza i social media per le proprie scelte d’acquisto; oltre il sessanta per cento preferisce l’acquisto del cibo on line. I device elettronici vengono ormai utilizzati dalla stragrande maggioranza della popolazione per monitorare molte attività quotidiane, compresa la salute. Insomma, un consumatore già oggi molto diverso da quello europeo.

Le nuove tendenze relative ai consumi cinesi evidenzieranno una sempre più cospicua preferenza della popolazione per i marchi “Made in China” più economici (anche a causa della politica sui dazi) e maggiormente in linea con le esigenze della popolazione locale, oltre che un’intensificazione nell’utilizzo della tecnologia come guida nei consumi, raggiungendo un sempre più elevato grado di consapevolezza nell’acquisto, senza considerare che lo sviluppo sempre maggiore delle Smart city / Mega city permetterà un aumento del reddito medio. Insomma, prima si acquistava il minimo indispensabile per vivere, oggi si sta rapidamente affermando uno stile di vita e un modo di consumare tutto cinese; un cambio di paradigma che rende la Cina un mercato estremamente attraente per chi vuole investire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *