La volatilità attuale è anche sinonimo di opportunità!

Quando la situazione è stazionaria è molto semplice ragionare e prendere delle decisioni, quando però si attraversa una fase di volatilità le difficoltà crescono, ed è proprio in questi momenti che bisogna essere capaci di compiere scelte che possano portare beneficio al nostro portafoglio e alla nostra pianificazione finanziaria.

Vorrei allora tornare al più volte citato PAC e analizzare come andrebbe gestito. Ricordiamo intanto che l’acronimo PAC indica i “piani di accumulo di capitale”, un servizio che si è negli anni rivelato molto utile per i risparmiatori perché consente l’acquisto di quote di un fondo tramite versamenti periodici successivi. Per sfruttare appieno le opportunità offerte dai suddetti strumenti dovremmo innanzitutto stabilire insieme al nostro consulente finanziario un obiettivo di medio-lungo termine, pensiamo ad esempio all’università per i figli, una casa al mare, la chiusura di un mutuo ecc.

Una volta inquadrato in modo chiaro il nostro proposito non bisogna dimenticare che quando decidiamo di investire rinunciamo a spendere, per questo dobbiamo essere motivati a rendere più redditivo possibile il nostro sforzo. Una volta avviato il piano di accumulo, dovremmo stabilire a priori con il nostro consulente come rendere ancora più efficace la strategia ideata, ed in particolare nelle fasi di forte volatilità stabilire dei versamenti aggiuntivi per acquistare quote a prezzi favorevoli, sì da poter beneficiare di maggiori profitti nell’ottica dell’obiettivo previsto. La verità, infatti, è che in assenza di volatilità vi sono scarse opportunità di rendimento; tenere in forma liquida i risparmi accumulati nel tempo per evitare lo spauracchio della volatilità è proprio l’atteggiamento che pregiudica il conseguimento di obiettivi a lungo termine.

Ricordatevi che i momenti di volatilità negative nascondono delle vere e proprie opportunità per rendere ancora più efficace un piano da accumulo azionario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *