Una prospettiva di lungo termine è fondamentale per ottenere risultati

Vorrei tornare brevemente sul tema della visione di lungo termine: se si assume una prospettiva di questo genere la nostra attitudine rispetto al mondo finanziario cambia molto, permettendoci in particolare di comprendere meglio l’andamento dei mercati e l’importanza di alcuni strumenti automatici come i PAC.

Se si analizza infatti il grafico dello sviluppo sul lungo termine (S&P Index), comprendiamo agevolmente come il risparmiatore in un arco temporale più esteso guadagni sempre, e anche molto bene, e si rileva altresì come i momenti di volatilità (esempio ottobre/dicembre 2018) non sono altro che occasioni da sfruttare e trasformare in opportunità, evidenziando peraltro che gli stessi vengono infine sempre superati nel lungo termine. Più volte ho del resto rimarcato come la pianificazione costituisca il primo fondamentale passo per ottenere dei risultati soddisfacenti; agire diversamente significa infatti non comprendere, in caso positivo, come si sia pervenuti a determinati risultati, e quindi come poterli replicare, e, in caso negativo, come non ripetere i medesimi errori.

marco minotti financial advisor

La storia si ripete sempre, anche nel settore economico-finanziario, e purtroppo a causa dell’emotività o dell’istinto si effettuano molti errori; riguardare di tanto in tanto i grafici di lungo termine, piuttosto che quelli di breve, ci permetterebbe di comprendere anche in maniera più agevole i consigli del consulente finanziario, e soprattutto di ottenere migliori risultati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *